MGEX 320.1 : un dispositivo da uomo morto atex zone che protegge l'utente.

MGEX320.1-gant-téléphone-gsm-pti-dati-atex-121

¿POR QUÉ UTILIZAR EL MGEX320.1 A LA NORMA ATEX ZONA 1/21?

Il MGEX 320.1 è un telefono cellulare con lo standard atex 1/21 innovativo che combina strumenti professionali di comunicazione e funzionalità esperte di protezione del lavoratore isolato (DEAD MAN).

In alcune aziende, come le centrali nucleari o le raffinerie, i dipendenti lavorano in aree estreme dove l’atmosfera è pericolosa, persino esplosiva.

Se i dipendenti sono isolati in queste aree, il rischio è duplice: il telefono GSM MGEX320.1 DEAD MAN GSM risponde proprio a questa esigenza.

Scopri i diversi tipi di zona ATEX per capire in che misura la tua azienda è interessata.

Priorità alla sicurezza del lavoratore isolato in zona ATEX

Funzioni UOMO MORTO esperto

top-security-512x512

Sicurezza positiva rinforzata

light-512x512

Linterna LED

systeme-d-alerte-alarme-sos-512x512

5 modalità di rilevamento automatico

camera-512x512

Macchina fotografica 5MP

multi-sim-card-252x252

Compatibile con tutti gli operatori stessi a quelli internazionali

Posizione GPS

battery-512x512

Batteria ad alta capacità (3600 mAh)

2 botones SOS dedicados

Reti 2G/3G

nfc-512x512

Modulo NFC

alarm-512x512

5 tipi di trattamenti di allarme

shock-resistant-512x512

Impermeabile e resistente agli urti – grado di protezione IP68

speaker-512x512

Altoparlante potente

Carica per stazione dedicata

« SMS de seguridad positiva también pueden ser enviados para asegurar el control del nivel de batería, el control de la presencia de la red GSM, el control encendido/apagado; también existe un procedimiento de auto prueba al inicio. »

Funzionalità eccezionali

Il telefono è dotato di due pulsanti di allarme (uno frontale e uno laterale) che consentono la piena accessibilità in tutte le situazioni.

È possibile programmare due livelli di allarme, come una modalità discreta in caso di aggressione e una modalità sonora in caso di incidente o disagio.

 

La torcia è un vero e proprio allarme in caso di pericolo grazie alla modalità SOS beacon che si attiva automaticamente dopo un allarme SOS o DEAD MAN.

Ha anche un buon fascio di luce ideale per interventi su apparecchiature scarsamente illuminate o in ambienti bui.

Protegge l’utente consentendogli di ascoltare le chiamate in arrivo, come le notifiche di allarme in ogni circostanza. Emette anche un faro a percussione per aiutare i soccorritori a trovare più rapidamente un collaboratore inconscio.

Con un semplice sistema di ricarica dei contatti (non USB), la docking station opzionale garantisce la massima longevità del telefono. Inoltre, include un alloggiamento per la ricarica di una seconda batteria: ideale per l’uso continuo 24 ore su 24.

QUALE DISPOSITIVO SCEGLIERE PER I VOSTRI DIPENDENTI ISOLATI IN UNA ZONA ATEX?

Fermer le menu